Come scegliere la batteria giusta per il tuo computer portatile?

batteria per computer

Non esistono computer portatili senza batteria. Solo una batteria efficiente – non le dimensioni o il peso del dispositivo – rendono il vostro computer portatile è un dispositivo pienamente mobile, consentendo di sfruttare a pieno tutte le sue funzionalità.

Ogni batteria presenta una vita utile limitata. Nel caso delle batterie più comunemente utilizzate nei computer portatili, che sfruttano la tecnologia agli ioni di litio, la vita utile è di circa 500 cicli (in media 2-3 anni). Le celle sono soggette al naturale processo di invecchiamento, ciò significa che la loro efficienza e capacità tende a ridursi nel tempo, presentano un tempo di funzionamento sempre più ridotto, fino a quando finalmente diventa impossibile utilizzare il computer senza l’alimentatore di rete collegato alla presa di corrente. Allora il portatile in realtà diventa un computer desktop, ma proprio per via delle caratteristiche di mobilità avevamo scelto di acquistare questo dispositivo al posto di un computer desktop.

Il primo e più importante passo sulla strada per ripristinare la funzionalità originale del computer portatile è la scelta di una batteria adatta.

I. Denominazione del batteria modello

A cosa prestare attenzione durante la scelta della batteria per il computer portatile?
Contrariamente alle opinioni più comuni, prevalenti tra gli utenti di computer portatili, per la scelta della batteria appropriata non è sufficiente conoscere la marca o il modello del computer portatile. I parametri più importanti che dovremmo tenere in considerazione, non volendo commettere un errore durante l’acquisto della batteria, sono: la denominazione originale del modello, la tensione e la capacità.

Dove cercare la denominazione sulla batteria e che aspetto ha quest’ultima?

La marcatura della batteria si trova sempre sulla batteria stessa. Per identificarla basta rimuovere la batteria dal computer e controllare la targhetta identificativa. Accanto alle altre informazioni come il paese di origine o i simboli di pericolo, su di essa è riportato il codice univoco della batteria. A seconda del produttore del computer, questo potrà assumere diverse combinazioni di lettere e numeri. Di seguito sono riportate i tipi più popolari di denominazione.

  • per il marchio Apple: questa assume la forma dei caratteri AXXXX – ad es. A1185;
  • per il marchio Acer: ASXXXXX – ad es. AS07A31;
  • per il marchio Asus: AXX- (ad es. A32-M50);
  • per il marchio Dell: questa è costituita da una serie di lettere e numeri che variano a seconda della generazione del computer (ad es. GW240, ma anche J1KND);
  • per il marchio Fujitsu-Siemens: il codice del battery pack è ad es. 3S4400-S1S3;
    • HSTNN-XXXX (ad es. HSTNN-UB72);
    • serie di 9 cifre, di cui le ultime tre precedute da un trattino ad es. 485041-001;
  • per il marchio Lenovo/IBM: numeri FRU e ATM, ad es. 42T4504;per il marchio HP/Compaq: esistono due tipi di denominazione:
  • per il marchio MSI: BTY-XXX – ad es. BTY-L74;
  • per il marchio Samsung: AA-XXXXXX – ad es. AA-PB9NC6B;
  • per il marchio Sony: codice VGP-BPSXX – ad es. VGP-BPS13;
  • per il marchio Toshiba: in forma del codice PAXXXX – (ad es. PA3534-1BRS).

computer

II. Tensione della batteria

La ricerca della batteria con lo stesso codice della batteria originale non costituisce la fine del processo di scelta della batteria appropriata. Il secondo parametro cui dovremmo prestare attenzione durante la scelta della batteria, è la tensione. A seconda del fabbisogno energetico del computer i produttori equipaggiano questi dispositivi con batterie con tensione 10,8 V (o 11,1 V – compatibili tra di loro) e 14,4 V (o 14,8 V – compatibili tra di loro). Il valore di tensione è strettamente legato al numero di celle della batteria, di norma una batteria con tensione 10,8 V dispone di 6 celle, una batteria con tensione 14,4 V – dispone di 8 celle.

Batterie per notebook

Il controllo del parametro della tensione della batteria è un passo importante. Anche se il valore di tensione predominante della batteria è 10,8 V, a volte i produttori realizzano computer con batterie con valori di tensione superiori. Inoltre la scelta è complicata dal fatto che un modello di batteria (ad esempio il popolare modello di batteria AS07B31) può essere disponibile in due versioni tensione, una di valore inferiore e l’altra superiore. Cosa molto importante, batteria con valori di tensione diversi non possono essere interscambiate – installando una batteria con un valore di tensione inferiore in un computer che richiede una batteria con una tensione superiore e vice versa, il computer non funzionerà.
Il valore della tensione può essere controllato direttamente sulla targhetta identificativa della batteria, spesso in prossimità del nome del modello della batteria ed è preceduto dal simbolo internazionale V (voltage).

notebook

III. Capacità della batteria

Il terzo parametro cui vale la pena di prestare attenzione durante la scelta, è la capacità della batteria. Questo parametro di norma è espresso mediante due unità di misura: mAh o Wh (milliampereora o wattora).
Strettamente parlando, il simbolo mAh è l’unità di misura appropriata per esprimere la capacità delle celle. La dicitura 1Ah indica la capacità di alimentare per 1 ora un dispositivo con una corrente di intensità pari ad 1A. Mentre l’unità di misura Wh è il valore che in realtà specifica quale tempo di funzionamento possiamo aspettarci dalla batteria (se conosciamo il fabbisogno energetico del computer portatile in watt, ad esempio: con un fabbisogno energetico di 20 watt, una batteria con capacità 48 Wh sarà sufficiente ad alimentare il computer per ca. 2,5 ore).
Il principio è semplice – maggiore è il valore espresso in mAh/Wh, maggiore sarà il tempo di funzionamento che otterremo.

batteria

Batterie di maggiore capacità

La capacità più comune tra le batterie originali è 4400 mAh (48 Wh), raggiunta mediante l’impiego di 6 celle (con una tensione di 10,8 V). Non sempre questa capacità della batteria consente di assicurare un tempo di funzionamento soddisfacente. Per gli utenti più esigenti sono disponibili batterie con una capacità maggiorata. L’aumento della capacità implica l’aggiunta di un ulteriore set di celle, oltre a quelle già esistenti, ed assicura un aumento proporzionale della capacità, per 9 celle la capacità sarà di 6600 mAh (con una tensione di 10,8 V), nel caso di 12 celle la capacità sale a 8800 mAh (con una tensione di 10,8 V). L’impiego di batterie ad alta capacità assicura tempi di funzionamento più lunghi (rispetto alle batterie di capacità standard 4400 mAh) pari a 1,5 volte (nel caso delle batterie con una capacità di 6600 mAh) e fino a 2 volte (se si utilizzano batterie con una capacità di 8800 mAh).

Bisogna notare che un aumento del numero di celle della batteria implica il più delle volte un aumento alle dimensioni della batteria. Queste batterie di solito presentano una protuberanza in una delle due opzioni: verso il basso (la batteria presenta un piedino) o indietro (la batteria sporge oltre il corpo del computer verso la sua parte posteriore). La soluzione che prevede l’estensione della batteria verso il basso ha molti fautori tra gli utenti di computer portatili, poiché sollevando il computer di 2 cm consente una migliore circolazione dell’aria sotto il computer e riduce la temperatura operativa del computer portatile.
La possibilità di utilizzare batterie con una maggiore capacità è uno degli argomenti principali per l’utilizzo nel computer di batterie non originali, poiché le batterie originali non sono disponibili in questo tipo di capacità maggiorata.

Un ulteriore modo per ottenere una maggiore capacità delle batterie rispetto a quella nominale è quello di utilizzare delle celle personalizzate. Questa è la soluzione utilizzata nelle nostre batterie ULTRA, descritte qui. Grazie all’impiego al loro interno di celle Panasonic, abbiamo raggiunto la capacità di 6800 mAh nelle batterie con dimensioni pari a quelle dei modelli originali.

green cell ultra

Riepilogo

L’applicazione dei consigli contenuti in questo articolo consentirà di evitare errori nella scelta della batteria appropriata, e di conseguenza successive spedizioni, sostituzioni e costi associati a queste operazioni. In caso di dubbi vi invitiamo a seguire i consigli dei nostri dipendenti, che mettono a vostra disposizione le proprie conoscenze per aiutarvi sia telefonicamente, che mediante posta elettronica.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *